Ekstasis. Pagani e cristiani del IV secolo. Cultura, economia, società eBook

Squillogame.it Ekstasis. Pagani e cristiani del IV secolo. Cultura, economia, società Image

Leggi il libro di Ekstasis. Pagani e cristiani del IV secolo. Cultura, economia, società direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Ekstasis. Pagani e cristiani del IV secolo. Cultura, economia, società in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su squillogame.it.

"Questa raccolta contiene venti saggi, articoli e relazioni congressuali, tutti già pubblicati, ordinati secondo una certa affinità tematica; essi rappresentano una linea di ricerca costantemente seguita nell'arco di oltre un cinquantennio, dal 1964 al 2016, con un inizio quasi casuale. Da poco laureato in Storia Greca con Santo Mazzarino, l'autore di questi scritti fu sollecitato a partecipare a un'iniziativa dei 'cristianisti' dell'Università di Catania, la pubblicazione di un volume di studi paleocristiani in onore del Concilio Ecumenico Vaticano II (Oikoumene, Catania 1964). L'impegno di ricerca di quel periodo era legato alla traccia segnata dall'argomento della tesi di laurea e a tematiche affini, pertinenti soprattutto alla storia greca arcaica, insomma una materia molto distante dall'ambito paleocristiano della pubblicazione catanese; cambiare radicalmente - in realtà ampliare decisamente - la prospettiva di ricerca, era d'obbligo di conseguenza. E allora non potevano che tornare alla mente, e quindi imporsi, idee e riflessioni, maturate negli anni precedenti e alimentate dalla consuetudine con Mazzarino.".

NOME DEL FILE: Ekstasis. Pagani e cristiani del IV secolo. Cultura, economia, società.pdf

DIMENSIONE: 9,49 MB

DATA: 2018

SCARICARE
LEGGI ONLINE

i greci storia cultura arte società in vendita | eBay

Ekstasis. Pagani e cristiani del IV secolo. Cultura, economia, società è un libro di Michele R. Cataudella pubblicato da Edizioni dell'Orso nella collana Fuori collana: acquista su IBS a 38.00€!

Cristianesimo - La convivenza della società pagana e della ...

Storia. Il primo documento storico riguardante Monteprandone risale al 1039 quando un certo Longino insieme a un tale Guido Massaro fecero dono del borgo e della chiesa di San Nicola di Bari al Monastero di Santa Maria di Farfa nella Sabina, che lo tenne fino al 1292 quando, spontaneamente, la popolazione per motivi di sicurezza decise di passare sotto la protezione di Ascoli.

LIBRI CORRELATI