Le eredi di Bastet eBook

Squillogame.it Le eredi di Bastet Image

Siamo lieti di presentare il libro di Le eredi di Bastet, scritto da Elena Romanello. Scaricate il libro di Le eredi di Bastet in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su squillogame.it.

Un tempo c’erano le Dee, il principio femminile del Divino, reso poi nascosto dall'avvento di altre epoche. Ma ancora oggi ci sono le loro eredi, dette anche prescelte; donne all'apparenza dalla vita normale, ma che possono un giorno scoprire di essere speciali e di avere un qualcosa di oscuro e di meraviglioso dentro di loro, un qualcosa che può cambiare la loro vita per sempre, sconvolgendola. Donne come Eloisa, trentenne precaria in cerca della sua strada a Torino dopo varie delusioni professionali e personali, Catherine, parigina che scopre nuovi misteri e una nuova vita che sconvolgono il suo tranquillo tran tran, e la razionale Gillian, studiosa alla British Library di Londra, con una famiglia insolita e affettuosa alle spalle, e tante cose interessanti nel suo presente. Tre vite diverse, le loro, accomunate solo dall’amore per i gatti, sacri a Bastet, la Dea che le ha designate sue precelte. Eloisa, Catherine e Gillian accetteranno il loro destino, soprattutto nel momento in cui pericoli di altre Dee, come la temibile Ecate, verranno a minacciarle? E sapranno capire dove sono i veri pericoli, e qual’è la portata del loro dono? E soprattutto, sapranno crederci? Tre storie che si intersecano, tre destini da trovare, tra una realtà normale, fatta di gioie e dolori, e un qualcosa di più forte e di eterno, che travalica i secoli, dall’antico Egitto a tre moderne metropoli di oggi, che racchiudono dentro di loro i segreti di un qualcosa mai sparito.

NOME DEL FILE: Le eredi di Bastet.pdf

DIMENSIONE: 10,47 MB

DATA: 2011

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Candy Candy. «Eravamo tutte innamorate di Terence ...

Le eredi di Bastet. La Fondazione don Gnocchi. Come era. Come l'ho vissuta da protagonista. Personaggi che ho incontrato. Come l'ho lasciata. Disuguaglianza e povertà in Europa. Le relazioni industriali nell'Europa centrale e dell'Est. Cara senatrice Merlin. Lettere dalle case chiuse.

Le eredi di Bastet: Elena Romanello: 9788890537462: Books ...

Bastet (anche Bastit) è una divinità egizia appartenente alla religione dell'antico Egitto, venerata già a partire dalla II dinastia (2890 a.C.).Col nome di Bast, era originariamente la dea della guerra nel Basso Egitto, la regione del delta del Nilo, prima dell'unificazione delle culture dell'Egitto (cioè fino al 3100 a.C. circa); nel corso dei secoli fu rappresentata con le sembianze di ...

LIBRI CORRELATI