L' informazione interdittiva antimafia eBook

Squillogame.it L' informazione interdittiva antimafia Image

Leggi il libro di L' informazione interdittiva antimafia direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di L' informazione interdittiva antimafia in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su squillogame.it.

Dallo scioglimento dei Comuni per condizionamento mafioso, all'appropriazione dei contributi europei destinati all'agricoltura, il legislatore tenta continuamente di scoraggiare iniziative fraudolente o, quanto meno, limitarne i danni tutelando, al contempo, i diritti di iniziativa economica, imprenditoriale e politica, in un equilibrio tra prevenzione, coinvolgimento attivo del soggetto passibile di interdittiva, e repressione. L'esperienza dimostra infatti che in molti settori strategici per l'economia nazionale (edilizia, grandi opere pubbliche, sfruttamento di nuove fonti energetiche e persino la ricostruzione dopo i gravi eventi sismici), le associazioni di stampo mafioso hanno impiegato, diretto o controllato ingenti capitali e risorse umane, non solo per ottenere pubbliche commesse o sovvenzioni, ma in generale per colonizzare l'intero mercato. Il volume è una guida molto operativa all'informazione antimafia e ne evidenzia gli aspetti propri e peculiari, anche come delineati dalla giurisprudenza.

NOME DEL FILE: L' informazione interdittiva antimafia.pdf

DIMENSIONE: 10,41 MB

DATA: 2019

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Le interdittive antimafia

Nei confronti dei soggetti aventi residenza o sede all'estero, l'informazione antimafia è rilasciata dal Prefetto della provincia dove ha inizio l'esecuzione dei contratti e dei subcontratti di lavori, servizi o forniture pubblici nonché delle attività oggetto dei provvedimenti indicati nell' art. 67 D. Lgs. 159/2011.

Interdittive antimafia: nuova importante sentenza del ...

L'ANAC ha chiarito che sussiste la necessità di assicurare la più ampia pubblicità dell'informazione antimafia interdittiva, attraverso l'iscrizione della relativa annotazione nel Casellario informatico di cui all'art. 213, comma 10 del Codice degli appalti.

LIBRI CORRELATI