La festa dei frutti. Da dove viene la frutta che mangiamo eBook

Squillogame.it La festa dei frutti. Da dove viene la frutta che mangiamo Image

Siamo lieti di presentare il libro di La festa dei frutti. Da dove viene la frutta che mangiamo, scritto da Gerda Muller. Scaricate il libro di La festa dei frutti. Da dove viene la frutta che mangiamo in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su squillogame.it.

Perché la clementina si chiama così? Dove si nascondono i semi delle fragole? Quale frutto, in un primo tempo, si chiama uva spina cinese? Come si fa a separare le castagne dai ricci senza pungersi? Il nuovo libro di Gerda Muller offre risposte sorprendenti a tutte queste domande e a molte altre. Ma attenzione: bisogna procurarsi un bel cesto pieno di frutta prima di cominciare a leggere! Infatti questo libro, oltre a placare la sete di conoscenza, mette anche l'acquolina in bocca e fa venir voglia di mangiare un frutto. Età di lettura: da 5 anni.

NOME DEL FILE: La festa dei frutti. Da dove viene la frutta che mangiamo.pdf

DIMENSIONE: 5,80 MB

DATA: 2017

SCARICARE
LEGGI

Frutta di maggio e verdura di maggio: cosa mangiare a maggio?

Tutti gli alberi producono frutti in senso botanico, ma il termine albero da frutto è riservato a quegli alberi che producono frutti utilizzati dall'uomo per l'alimentazione (frutta) o per altre finalità economiche.. Sono esempi di alberi da frutto: il caffè, il castagno, il melo, il mango, il noce, il pero e il susino.

La festa dei frutti. Da dove viene la frutta che mangiamo ...

Perché la clementina si chiama così? Dove si nascondono i semi delle fragole? Quale frutto, in un primo tempo, si chiama uva spina cinese? Come si fa a separare le castagne dai ricci senza pungersi? Il nuovo libro di Gerda Muller offre risposte sorprendenti a tutte queste domande e a m

LIBRI CORRELATI