Scuola, società formazione. Nuovi orizzonti educativi eBook

Squillogame.it Scuola, società formazione. Nuovi orizzonti educativi Image

Leggi il libro di Scuola, società formazione. Nuovi orizzonti educativi direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Scuola, società formazione. Nuovi orizzonti educativi in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su squillogame.it.

Rivolto ai candidati al TFA e al Concorso a Cattedra per tutte le classi di ogni ordine e grado, il volume analizza l'impatto dell'evoluzione del progresso nella tarda modernità sulla scuola, la società e la formazione, attraverso un'analisi critica dei motivi filosofici, pedagogico-scolastici e sociali che hanno influenzato gli ultimi decenni del Ventesimo secolo e il mondo globale, fissando i prodromi dei nuovi orizzonti educativi. Il volume passa in rassegna la cultura dei nostri tempi, per poi spostare l'attenzione sulle conquiste delle neuroscienze cognitive e dei nuovi umanisti, sul confronto tra la filosofia occidentale e quella americana alla luce della globalizzazione e delle identità territoriali. La scuola deve essere un "luogo di senso" nel quale gli studenti trovano contenuti di qualità in un contesto che li valorizzi ed offra loro un significato esistenziale. È compito dei sistemi formativi affrontare il rapporto fra il sapere teorico, il saper essere e il saper fare, da cui è possibile acquisire capacità logiche, linguistiche, matematiche, capacità di riflettere e di apprendere, attitudine alle operazioni, alle decisioni, alla progettazione.

NOME DEL FILE: Scuola, società formazione. Nuovi orizzonti educativi.pdf

DIMENSIONE: 7,54 MB

DATA: 2016

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Scuola, società formazione. Nuovi orizzonti educativi

Acquista online il libro Scuola, società formazione. Nuovi orizzonti educativi di Carla Cirillo in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

Scuola, società formazione. Nuovi orizzonti educativi ...

Riaprire le scuole forse è una delle priorità non procrastinabili del paese, se è vero quanto afferma l'Onorevole Villani che ai bambini la chiusura provoca più danni del virus.

LIBRI CORRELATI