Di qua e di là dal mare. Filastrocche migranti eBook

Squillogame.it Di qua e di là dal mare. Filastrocche migranti Image

Leggi il libro di Di qua e di là dal mare. Filastrocche migranti direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Di qua e di là dal mare. Filastrocche migranti in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su squillogame.it.

Dalla A di Addio alla Z di Zattera, 21 filastrocche in rima accompagnate da toccanti illustrazioni raccontano ai lettori di tutte le età le migrazioni di oggi. Ci sono le persone, quelle costrette a fuggire dalla miseria e dalla guerra, ma anche quelle «di là dal mare»: chi attende di ricongiungersi ai propri cari, chi accoglie, chi respinge... Ci sono gli oggetti e i luoghi della fuga, barconi, zattere, mari, deserti e lunghe strade da percorrere. Ci sono i sentimenti, la paura per la fuga e per la vita, la speranza di una casa nuova e di un mondo accogliente in cui ci sia posto per tutti.«I miei alunni avevano visto immagini terribili in tivù. Alcuni barconi avevano preso fuoco, erano affondati in mare, nel nostro Mar Mediterraneo. Le finestre della nostra aula si sono spalancate e una pioggia di domande ha inondato i nostri banchi di scuola. Chi sono quegli uomini e quelle donne? Da dove sono partiti? Perché sono partiti? Perché volevano venire proprio in Italia? Come hanno fatto, i barconi, ad affondare? Quanti sopravvissuti ci sono? E i bambini? Perché anche i bambini? L'idea delle filastrocche migranti ha cominciato a prendere vita quel giorno.» Età di lettura: da 7 anni.

NOME DEL FILE: Di qua e di là dal mare. Filastrocche migranti.pdf

DIMENSIONE: 1,86 MB

DATA: 2018

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Di qua e di là dal mare. Filastrocche migranti: Amazon.it ...

Ventuno filastrocche, una per ogni lettera dell'alfabeto per spiegare ai più piccoli il fenomeno della migrazione, così vicino al quotidiano, con i suoi drammi e i suoi stereotipi: Di qua e di là dal mare. Filastrocche migranti nasce per raccontare ai giovani lettori un fenomeno vicino al quotidiano di tutti.

DI QUA E DI LA' DAL MARE. Filastrocche migranti - YouTube

Usare parole semplici ma senza aver paura di spiegare certe realtà difficili, partire sempre dalle domande dei bambini, fare attenzione a non esporli ai media, insegnare il rispetto e imparare ad ascoltare i nostri piccoli. Ecco alcuni consigli per parlare di immigrazione ai nostri figli secondo Carlo Marconi, insegnante e autore del libro "Di qua e di là del mare.

LIBRI CORRELATI