Donatello. Il David restaurato. Ediz. illustrata eBook

Squillogame.it Donatello. Il David restaurato. Ediz. illustrata Image

Leggi il libro di Donatello. Il David restaurato. Ediz. illustrata direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Donatello. Il David restaurato. Ediz. illustrata in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su squillogame.it.

Firenze, Museo Nazionale del Bargello, 29 novembre 2008-23 novembre 2009. Il David di bronzo di Donatello (1386-1466) è tra le opere più note dell'intero Quattrocento, ma nessun documento ci informa sulla sua esecuzione: è esplicitamente ricordato per la prima volta al centro del cortile di Palazzo Medici soltanto nel 1469. Fu commissionato quasi certamente da Cosimo il Vecchio. Qualunque fosse il significato che l'artista e il committente intendessero dare alla figura, Donatello crea qui un'immagine del tutto inedita del giovane eroe-pastore della Bibbia, protettore della Repubblica fiorentina: un adolescente efebico, la cui acerba nudità allude all'umiltà e al coraggio, che sconfiggono la superbia e la forza bruta. Negli ultimi anni, le nuove metodiche di restauro nei bronzi rinascimentali, hanno consentito di affrontare l'intervento di restauro sul capolavoro donatelliano con garanzie di un esito perfetto: come mostra oggi l'oro recuperato, soprattutto sui capelli, e la qualità anche cromatica della patina originale. Il restauro e le novità scientifiche emerse nell'occasione sono documentate in questo catalogo, ampiamente illustrato, con i contributi degli studiosi e di tutti gli specialisti che hanno collaborato all'intervento, eseguito presso il Museo Nazionale del Bargello, dal giugno 2007 al novembre 2008.

NOME DEL FILE: Donatello. Il David restaurato. Ediz. illustrata.pdf

DIMENSIONE: 5,99 MB

DATA: 2008

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Libro Donatello: il David restaurato. Con DVD - Giunti ...

Donatello. Il David restaurato. Ediz. illustrata: Firenze, Museo Nazionale del Bargello, 29 novembre 2008-23 novembre 2009.Il David di bronzo di Donatello (1386-1466) è tra le opere più note dell'intero Quattrocento, ma nessun documento ci informa sulla sua esecuzione: è esplicitamente ricordato per la prima volta al centro del cortile di Palazzo Medici soltanto nel 1469.

Michelangelo. Poesia e scultura. Ediz. illustrata ...

é stata recentemente festeggiata, nel Palazzo del Bargello a Firenze, la fine del restauro del David bronzeo di Donatello. L'opera si presentava soffocata da incrostazioni disuniformi formatesi sulla superficie; esse erano dovute ad "incerature", andate incontro a mineralizzazione, ed a patinature, inscuritesi nel tempo.

LIBRI CORRELATI