Ayrton Senna. Le immagini del mito eBook

Squillogame.it Ayrton Senna. Le immagini del mito Image

Ayrton Senna. Le immagini del mito PDF. Ayrton Senna. Le immagini del mito ePUB. Ayrton Senna. Le immagini del mito MOBI. Il libro è stato scritto il 2014. Cerca un libro di Ayrton Senna. Le immagini del mito su squillogame.it.

1° maggio 1994, Imola, Gran Premio di San Marino: la partenza al comando, un giro, due, tre, sino al settimo. Quello fatale. Ayrton Senna si schianta contro il curvone del Tamburello. Muore il pilota e nasce, da subito, il mito. Dove sarebbe arrivato questo straordinario interprete della velocità senza quel tragico incidente? È facile pensare che avrebbe vinto ancora, tutto, sempre. Perché la breve ma intensa carriera di Senna è stata una lucente meteora nel mondo della Formula 1. Un talento assoluto, impegno, concentrazione: sono queste le caratteristiche di un pilota che, come amava ripetere, non aveva miti e ammirava "il duro lavoro, la dedizione e la competenza". In occasione del ventennale della morte, un volume per ricordarlo e scoprirne aspetti sconosciuti: l'infanzia, la famiglia, il rapporto con la fede, la carriera, il terribile incidente e il successivo processo, la sua eredità. Una vita raccontata attraverso una selezione di immagini, spesso inedite, provenienti dagli archivi ANSA.

NOME DEL FILE: Ayrton Senna. Le immagini del mito.pdf

DIMENSIONE: 8,55 MB

DATA: 2014

SCARICARE
LEGGI ONLINE

Immagini Della Storia Ayrton Senna Le Immagini Del Mito ...

Sono passati esattamente vent'anni anni da quel Gran Premio in cui Ayrton Senna perse la vita, ma la sua leggenda è ancora viva. In molti ricordano le immagini di quel settimo giro al gran premio di San Marino, quando la Williams numero 2 che pilotava uscì di pista impattando violentemente il muretto oltre le vie di fuga.

Amazon.it: Ayrton Senna. Le immagini del mito. Ediz ...

Ayrton Senna si schianta contro il curvone del Tamburello. Muore il pilota e nasce, da subito, il mito. Dove sarebbe arrivato questo straordinario interprete della velocità senza quel tragico incidente? È facile pensare che avrebbe vinto ancora, tutto, sempre.

LIBRI CORRELATI